Corsi Live Corsi Online Store WebTV Blog Recensioni

Apriti al mondo e consenti alle nuove possibilità di rivelarsi!

02/05/2019

Potresti ancora: “Forse sono infelice perché non occupo la posizione del mio capo.
Forse sono infelice perché non riesco a smettere di volere quel lavoro.”

Ciò non significa che puoi semplicemente e magicamente dirti di smettere di desiderare quel lavoro, per poi cambiare.
Non è possibile trasformarsi così facilmente. Devi scavare più a fondo. Devi modificare ciò a cui ambisci, in maniera più profonda.
Quindi, potresti pensare: “Non so cosa fare riguardo a questa stupida sofferenza. Non riesco ad abbandonare le mie ambizioni, perché a quel punto non saprei più quale direzione prendere. Ma il mio desiderio di un lavoro che non posso avere non mi porta comunque da nessuna parte.” Potresti decidere di svoltare: potresti chiedere di essere coinvolto in un progetto diverso, che soddisfi i tuoi desideri e gratifichi le tue autentiche ambizioni, ma che ti permetta di eliminare dalla tua vita l’amarezza e il risentimento da cui sei attualmente afflitto.

Potresti pensare: “Mi butterò su un piano diverso.
Cercherò di desiderare qualsiasi cosa possa migliorare la mia vita, qualunque essa sia, e inizierò a lavorarci ora.
Se corrisponde a inseguire qualcosa che non sia il posto di lavoro del mio capo, lo accetterò e andrò avanti.” Ora sei su un tipo di traiettoria completamente diverso. Prima ciò che era giusto, desiderabile e degno di essere perseguito era ben definito e concreto. Ma eri rimasto bloccato lì, in un luogo angusto e privo di felicità. Adesso invece ti lasci andare. Compi il sacrificio necessario e permetti a un nuovo mondo di possibilità, che prima ti era nascosto dalla tua stessa ambizione, di rivelarsi. E c’è molto al suo interno. Come sarebbe la tua vita, se fosse migliore? Come sarebbe la vita stessa? Che cosa significa “migliore”? Non lo sai. E non importa che tu lo sappia immediatamente con chiarezza, perché inizierai a capire lentamente cosa significa, una volta che avrai deciso davvero di volerlo. Inizierai a intravedere ciò che ti era rimasto nascosto a causa dei presupposti e dei preconcetti che avevi in passato, dalle precedenti meccaniche della tua vista. Inizierai a imparare.

Tuttavia, ciò avrà buon esito solo se desideri veramente migliorare la tua vita. Non puoi ingannare le tue strutture percettive intrinseche. Neanche un po’. Queste mirano dove le punti. Per riorganizzarti, per fare il punto, per mirare a qualche obiettivo migliore, devi esserne convinto, da cima a fondo. Devi scandagliare la tua psiche. Devi chiarire ogni cosa. E devi essere cauto, perché migliorare la tua vita significa assumerti molte responsabilità e ciò richiede uno sforzo e un’attenzione maggiori rispetto al vivere stupidamente nel dolore e al rimanere arroganti, disonesti e pieni di risentimento. E se il mondo rivelasse la propria bontà in relazione a quanto tu sei in grado di ambire al meglio? 

(tratto da "12 Regole per la Vita" di Jordan Peterson)

Cosa ne pensi? Scrivilo qui, grazie

L'indirizzo email non verrà pubblicato

Cosa ne penso



Elisa Ciolfi

Data: 02/05/2019 13:05

Si può sempre migliorare, se stessi e beneficiare delle proprie capacità x ottenere ciò che si desidera veramente ! Senza scalfire la propria dignità e senza offendere l'altrui dimensione ! Seguire i propri principi e desideri del comune buon vivere e della collettività tutta .

Articoli in evidenza

Categorie