MyLifeTV Corsi Online Corsi Live Store Blog Recensioni

Apri la tua mente ai pensieri positivi - Richard Carlson

03/02/2016

Il nostro stato d’animo è sempre in movimento, ogni giorno cambia e anche nella stessa giornata possiamo passare da uno stato di benessere al malumore. Possono essere alterazioni minime o addirittura estreme. In entrambi i casi, resta il fatto che, dal punto di vista emotivo, non rimaniamo mai fermi nello stesso posto troppo a lungo. Gli stati d’animo sono una condizione umana. Non si possono evitare.

Gli stati emotivi influenzano la nostra percezione di ciò che ci accade, delle relazioni personali, in generale cambiano la nostra visione della vita. Alimentare uno stato d’animo negativo, come il rimorso o il rancore, non potrà migliorare la nostra vita. Devi imparare ad andare oltre il malumore e a vederlo come una semplice condizione umana inevitabile che passerà con il tempo. Basta lasciarla stare ed evitare di prestarle troppa attenzione. Ciò è in netto contrasto con la nostra abitudine di cercare di “risolvere” il malumore pensando, cercando di capirne le cause apparenti o più profonde e ci sforziamo di uscirne. Ma non è possibile, proprio come non è possibile sforzarsi di divertirsi se siamo costretti a fare qualcosa che non ci piace. Più ci sforziamo (o ci pensiamo), più il morale precipita. Allora come fare? Subire passivamente e arrenderci all’infelicità?

È grazie al Principio degli Stati d’Animo che impareremo ad apprezzare i momenti positivi e a comportarci con gentilezza in quelli negativi. Dopo aver compreso il potere che gli stati d’animo esercitano sulla prospettiva con cui vediamo il mondo, non dovremo più cercare di reagire agli sbalzi d’umore o esserne vittime. Alla fine impareremo a vedere le cose in modo molto diverso se le lasciamo stare, per un po’. L’importante per la propria crescita personale è essere sempre consapevoli del livello del nostro umore, soprattutto quando è basso e capire che proprio in questo momento non dobbiamo agire, ma aspettare che passi senza opporre resistenza, perché solo quando la nostra mente sarà agita da pensieri positivi essa lavorerà al massimo della lucidità, aiutandoci a fare le scelte migliori per la nostra esistenza.

Non opporre resistenza alla vita e impara a fidarti del sentimento della felicità e più sarà facile mantenerlo a lungo.

Tratto dal libro "Puoi essere felice qualunque cosa accada. Cinque principi per gustare la vita con la giusta prospettiva” di Richard Carlson. Per ulteriori informazioni clicca qui

Cosa ne pensi? Scrivilo qui, grazie

L'indirizzo email non verrà pubblicato

Cosa ne penso



Categorie