Corsi Live Corsi Online Store WebTV Blog Recensioni

Leggi il messaggio del dr. Joe Dispenza

28/07/2019

Leggi il messaggio del Dr. Joe Dispenza,
tradotto in italiano per te:

"Se stai aspettando, non stai creando.
Sia che tu voglia salute, ricchezza, amore, libertà, abbondanza o qualsiasi altra cosa nella tua vita, non si tratta di creare quelle cose,  si tratta di generarle e, in definitiva, di diventarle.
La generazione è la chiave che apre le porte della creazione il cui aspetto è spesso trascurato nel processo di portare cose nuove, persone, idee, opportunità, eventi e così via nella vostra realtà.
La parte migliore è che non si tratta di una conoscenza occulta custodita e detenuta da pochi eletti.
Non è nient'altro che una formula e, qualunque cosa tu stia cercando di portare nella tua vita, è la stessa formula.

La creazione quindi riguarda la generazione di una frequenza o la tua energia personale. Se stai generando una frequenza, stai sincronizzando la tua energia con la frequenza di alcune possibilità che già esistono nel campo quantico.
Una volta generata una nuova frequenza che trasmette un intento o informazioni dal tuo stato interno di essere, sei connesso a un nuovo futuro.


Prendiamo l'abbondanza come esempio.
In gran parte, l'abbondanza è legata a una particolare frequenza di dignità e/o libertà, che può portare il messaggio o l'intento del vostro desiderio individuale di ricchezza.
Può essere ispirato da un sacco di soldi nel tuo conto bancario, viaggiando regolarmente in luoghi esotici, avendo più del necessario, o la libertà di fare ciò che vuoi, con chiunque tu voglia, tutte le volte che vuoi.
Creare la tua vita come vuoi con le tue intenzioni specifiche è una funzione del tuo libero arbitrio.
Tuttavia, la tua capacità di passare a un livello superiore di consapevolezza di quella nuova realtà personale e di creare l'energia dell'abbondanza momento per momento è una grande prova per chiunque.

Se finisci la tua meditazione e senti la tua abbondanza e ricchezza, ma quando apri gli occhi, sei ingannato dai tuoi sensi perché non puoi ancora vedere la tua abbondanza manifestata, allora sei tornato a vivere nella mancanza e nella separazione – credendo che non è ancora successo.
Se torni a sentire la mancanza e la separazione dalla tua realtà futura, allora ti disconnetti dall'energia del tuo futuro e torni nella stessa familiare energia del tuo passato. Ciò significa che sei tornato alla stessa persona, creando la stessa frequenza del tuo passato e la stessa corrispondenza vibrazionale che è nota a tutto nella tua vita. In effetti, stai pensando e provando emozioni allo stesso modo, quindi, la tua energia è la stessa del giorno prima.

Coloro che determinano la loro realtà basandosi sui loro sensi aspettano un sollievo dalla loro mancanza per sentirsi in abbondanza.
La loro convinzione è che quando alla fine la ricchezza arriverà, allora saranno abbondanti. Nel farlo, vivono inconsciamente nel vecchio modello di causa ed effetto della realtà.

Se vivi in ​​questo modello antiquato, perché sei in uno stato di mancanza e separazione, continui a controllare con i tuoi sensi se la tua abbondanza è arrivata. Dal momento che non puoi vederlo, ti chiedi se lo stai facendo bene o perché non è ancora successo.
Questo tipo di analisi serve solo a creare ulteriore separazione perché stai analizzando la tua vita all'interno della stessa energia familiare, frequenza o emozione.
Potremmo dire che stai pensando nel passato, e quindi tutto nella tua vita rimane lo stesso.

Proprio come un musicista ripete le scale ogni giorno in modo che suonare il proprio strumento possa avvenire automaticamente e senza pensare, devi lavorare quotidianamente per creare e sostenere quello stato di abbondanza in modo che diventi il ​​tuo stato d'essere.
Devi continuare a rivedere questo stato d’essere ogni giorno nelle tue meditazioni, e quindi mantenere questo stato d’essere modificato per tutto il giorno, indipendentemente dalle condizioni della tua vita, indipendentemente dalle emozioni e dalle abitudini del corpo, e per un lungo periodo di tempo.
Questa è la tua iniziazione all'abbondanza.

Poi un giorno in cui sarai diventato l’abbondanza (senza mai scostarti da quello stato dell'essere), ti sveglierai e quello che esisteva nella tua mente e nel tuo cuore come un'idea di abbondanza si materializzerà nella forma e nella materia - e arriverà in un modo che non avresti mai potuto prevedere. Se sei già in uno stato di dignità, abbondanza, gratitudine, libertà, potere e così via - e se sei in grado di sostenere quello stato - allora senti già che ciò è successo perché è la tua sensazione che ti connette a quel futuro, e il tuo corpo crede che sia successo. Ma nel momento in cui inizi a dubitare, a chiederti, a analizzare, a forzare o a controllare, significa che sei tornato alla persona di prima che vive nella mancanza.

Pagare i tuoi debiti

Un'altra sfida per alcune persone è che potrebbero volere abbondanza, ma non vogliono lavorare per ottenerla. Non hanno idea che le persone che sono in abbondanza pagano i loro debiti in tanti modi attraverso perdite, tradimenti e fallimenti. Ciò che queste persone hanno in comune è che riconoscono che tutti quegli eventi che sembravano come battute d'arresto erano solo parte del loro viaggio verso la loro ricchezza - ogni sentiero era un'altra opportunità per diventare nuovamente abbondante il giorno dopo.

Ha senso che se vuoi vivere nell’abbondanza, allora dovresti informarti sulle persone ricche che lo sono diventate. In tal modo, ti renderai conto che i soldi non sono semplicemente caduti dal cielo per queste persone. Il loro percorso non era lineare, piuttosto, era una serie di esperienze che li ha portati alla loro abbondanza. Quindi, sia che tu abbia a che fare con la salute, la ricchezza o qualsiasi altra cosa, devi essere in grado di sostenere lo stato dell'essere che si correla direttamente con ognuno di quei desideri. Una volta che sei in grado di sostenere quello stato d’essere, devi essere consapevole che sarà un viaggio sconosciuto verso la tua ricchezza, il che significa che non puoi prevederlo in alcun modo. E potrebbe essere scomodo per un po', il che significa che dovrai autoregolamentare quotidianamente il tuo stato interiore.

Quando smetti di cercare ciò che stai cercando di creare perché hai la sensazione di averla già momento per momento, vuol dire che lo sei diventato, e questo significa che sei così nel momento presente che non lo stai più aspettando. Se stai aspettando, allora non stai creando. E se non stai creando, non aspettarti nulla di nuovo. Si tratta di entrare in quello stato elegante in cui senti di avere già quello che cerchi, perché una volta che hai la sensazione di averlo già, perché dovresti cercarlo?

È importante ricordare che il tuo viaggio verso l'abbondanza non riguarda le tue ricchezze, ma riguarda chi sei diventato nel processo. Una persona facoltosa non dice "Sono ricco, sono ricco, sono ricco" o "Sono abbondante, sono abbondante, sono abbondante". Loro lo sanno e si sentono tali. Per questo tipo di individuo, c'è un allineamento tra ciò che sta accadendo dentro di loro e il mondo che hanno creato al di fuori di loro stessi.

La conclusione è, se inizi a cambiare il tuo stato interiore per un tempo abbastanza lungo, vedrai quel cambiamento e questa crescita riflessa nell'ambiente esterno. Quando si verifica quell'evento, perché sei diventato abbondante dentro di te, dirai la stessa cosa che dicono tutti gli altri: ne è valsa davvero la pena ... o meglio ancora, "Ne sono davvero degno"".

Cosa ne pensi? Scrivilo qui, grazie

L'indirizzo email non verrà pubblicato

Cosa ne penso



Gio

Data: 09/10/2019 15:10

Grazie ne sono davvero convinta! "Ne sono davvero degna"

antonello cabitza

Data: 04/08/2019 23:08

Un articolo fantastico, ho compreso alcuni aspetti di cui non ero cosciente pur conoscendo la legge di attrazione o di risonanza. Grazie inifinite per questo articolo!

Raffaella delvecchio

Data: 30/07/2019 14:07

Grazie al Dr Joe Dispenza quando mi mandate queste mail mi fa molto piacere io sono pensionata minima non posso diversamente questi regali grazie Raffaella

Loredana

Data: 29/07/2019 17:07

Con una puntualità sincronica mi sento chiamata ad essere degna! Grazie Dr.Dispenza

Elena Maria De Maio

Data: 28/07/2019 19:07

Io sono invalida per una cura sbagliata, io voglio canalizzare e guarirmi intanto e guarire gli altri, per pagare tutti i debiti devo vendere la casa, cosa mi consigli?

Francesca

Data: 28/07/2019 19:07

Grazie di cuore Dr. Joe Dispenza , NE E’ VALSA LA PENA E SONO DAVVERO DEGNA ❤️

Paola

Data: 28/07/2019 18:07

Penso che sia un insegnamento semplice, ma altrettanto complesso, ovvero: si può vivere l'abbondanza nella mente per un po', ma quando ci si scontra con la realtà diventa difficilissimo non scoraggiarsi e quindi tornare come prima. questo penso

Luisa

Data: 28/07/2019 14:07

Interessantissimo

Mariolina

Data: 28/07/2019 14:07

Adoro! È proprio così!

Nicola

Data: 28/07/2019 10:07

"Ne sono davvero degno"... grazie Dr. Dispenza

Letizia

Data: 28/07/2019 10:07

Leggo questo messaggio e lo trovo illuminante, ma come è difficile porsi nella giusta condizione di pensiero... Spero che il dr. Joe mi aiuti a farlo, ho comprato il corso, voglio provare.

Articoli in evidenza

Categorie