Corsi Live Corsi Online Store WebTV Blog Recensioni

Leggi i 5 principi per vivere seguendo il cuore

16/07/2019

I cinque principi per vivere seguendo il cuore ? 

? Primo principio:

Dì sempre la verità che senti nel profondo del tuo cuore. 

Le tue parole sono chiare, gentili ma determinate; 

esprimi te stesso senza incolpare nessuno, 

ma assumendo la piena responsabilità dei tuoi sentimenti 

e delle situazioni che hai attratto e che sono causa di quelle sensazioni. 

Connettersi al primo chakra significa sentirsi liberi di dire la propria verità
senza preoccuparsi di chi si ha di fronte.

 

? Secondo principio: 

Accetta  il piano Divino. Sai che tutte le sfide portano alla crescita. 

Capisci che tutte le avversità e le sfide ti renderanno più forte 

anche se al momento non vedi i risultati; ti arrendi alla saggezza Divina
e preghi perché si manifestino le soluzioni 

che servono al bene supremo e che guariscono tutte le persone coinvolte. 

Troverai nuovi modi creativi e spensierati per gestire le ansie connesse alle tue sfide; 

in questo modo sbloccherai anche il secondo e il quinto chakra.

 

? Terzo principio:

Dai serenamente il meglio di te stesso in tutto ciò che fai. 

Ciò significa non affrontare le cose con un atteggiamento negativo o di resistenza. 

Se accetti un compito, o una responsabilità, dai il meglio di te stesso, 

lo esegui con gioia e lo rendi piacevole. 

Allena la tua mente a non considerare le responsabilità dei fardelli, 

ma piuttosto dei compiti divini. 

Non è necessario che tu conosca i motivi o la storia karmica ù

per cui si verifica una certa situazione. 

Fai ciò che è necessario per dirigerti dove vuoi essere. 

Non hai problemi a offrire il tuo aiuto agli altri perché sai che se non lo farai, 

terrai nascosti i tuoi doni. Affronti serenamente il rifiuto e non ne fai una questione personale, perché sei qui per aiutare solo chi vuole essere aiutato! 

Il terzo chakra ti dà la forza di persistere nelle sfide che affronti, senza chiuderti nella tua
comfort zone.

 

? Quarto principio:

 Pratica atti casuali di gentilezza. 

Condividi l’abbondanza condividendo l’amore attraverso le parole, 

le azioni e le cose (soldi, beni materiali). 

La gentilezza è la lingua del tuo cuore. 

Dare senza condizioni significa esprimere gratitudine per ciò che si riceve. 

Condividendo i tuoi beni materiali, il tuo tempo e il tuo denaro con gli altri 

crei un karma positivo e agisci come un angelo terreno. 

Quando ascolti le sensazioni istintive che ti indicano che cosa fare, 

sei connesso al terzo chakra! 

Se sei gentile e spensierato nutri il tuo cuore di energia positiva, 

illumini l’ambiente che ti circonda con i tuoi atteggiamenti positivi, le parole gentili, 

i complimenti e cogliendo la grandezza degli altri. 

Sei molto attento alla negatività e la trasformi immediatamente in positività.

 

? Quinto principio: 

Il passato è passato! Dimentica e lascia andare. 

Essere saggio significa imparare dalle esperienze passate 

per prendere decisioni migliori nel presente. 

Se non dimentichi, ti punisci e avveleni la tua forza vitale con l’energia negativa. 

Prolunghi di fatto una sofferenza inutile. 

Quando perdoni, guarisci il passato e ti liberi 

degli incidenti che ti hanno causato dolore. 

Lascia andare ciò che non ti serve
più e concentrati su ciò che desideri. 

L’atto di perdono mantiene il cuore aperto alla fiducia.

 

Con affetto,
Joy e Roy Martina

Cosa ne pensi? Scrivilo qui, grazie

L'indirizzo email non verrà pubblicato

Cosa ne penso



Categorie