Store > Libri > The Medium
libro

icon Aggiungi ai desideri

icon Condividi su Facebook

The Medium

Il viaggio di un medium che ha accettato e riconosciuto i propri doni spirituali

di John Holland, Cindy Pearlman

256 Pagine | Formato: 14,5x21cm | Anno di pubblicazione: 2014

Vuoi scrivere una recensione ?
Formato: Cartaceo
€ 13,52 (anziché € 15,90)
icon Aggiungi al carrello

Il viaggio di un medium che ha accettato
e riconosciuto i propri doni spirituali

Leggendo l’affascinante storia di John Holland puoi portare alla luce le tue doti psichiche imparando a svilupparle e a riconoscere i segnali dell’Aldilà. John, infatti, accettando e riconoscendo le proprie capacità medianiche, ha scoperto di essere un messaggero spirituale tra i vivi e chi non è più su questo Pianeta.

Nel libro, John presenta casi reali su cui ha lavorato, raccontando le letture con i suoi clienti, l’effetto che queste hanno sulle loro vite e il senso di liberazione che le persone avvertono sapendo che i loro cari, pur essendo trapassati, sono ancora al loro fianco.

Il libro aiuterà anche te a scoprire e a sviluppare le tue capacità psichiche e intuitive, a riconoscere i segnali dell’Aldilà e a entrare autonomamente in contatto con il mondo dello spirito grazie a esercizi di meditazione e potenziamento psichico.

 


 

Indice

 

Prefazione: Palloncini in cielo
Ringraziamenti
Introduzione: La mia vita di medium

PARTE I: LA MIA INFANZIA

  • Capitolo 1: La luce
  • Capitolo 2: Una mano invisibile
  • Capitolo 3: California
  • Capitolo 4: L’interruttore si accende
  • Capitolo 5: L’accelerazione
  • Capitolo 6: Imparare a fidarsi
  • Capitolo 7: Il cerchio
  • Capitolo 8: Il campo di addestramento dello spirito
  • Capitolo 9: Boston chiama

PARTE II: CONNESSIONI SPIRITUALI

  • Capitolo 10: Sento una voce
  • Capitolo 11: I nostri figli
  • Capitolo 12: I nostri genitori
  • Capitolo 13: Uniti per sempre
  • Capitolo 14: Tragiche perdite
  • Capitolo 15: Un sorriso tra le lacrime
  • Capitolo 16: Un aiuto dall’Aldilà

PARTE III: LA TUA CONSAPEVOLEZZA

  • Introduzione: I fondamenti delle capacità psichiche
  • Capitolo 17: La mente di un medium
  • Capitolo 18: Domande ricorrenti
  • Capitolo 19: Lezioni perpetue
  • Capitolo 20: Affina la tua consapevolezza

Epilogo: Il cielo stellato
L’autore
Letture consigliate

 


PREFAZIONE

Palloncini in cielo

Gli angeli non cantano e basta, ma danzano anche.

Nella mia testa riuscivo a sentire dei passi di danza su un pavimento di legno levigato. Ma ero confuso: non era il ritmo familiare di un valzer. Era qualcosa del tipo clacheti-clac, clacheti-clac, clacheti-clac. Qualcuno in cielo ballava il tip tap.

“Per caso Jennifer aveva delle scarpe da tip tap?” chiesi a sua madre, Melinda, e i suoi occhi si riempirono subito di lacrime. A quanto pareva, ero riuscito ancora una volta a fare da tramite per qualcuno che viveva nell’Aldilà.

In quel caso, la persona che mi stava inviando un messaggio era la figlia di Melinda, Jennifer, una bambina di cinque anni che era passata nell’Aldilà dopo un’operazione al rene finita in tragedia. Jennifer era morta il giorno in cui si celebra la festa del papà, proprio nell’ora in cui i medici avevano pregato i suoi familiari di “andare a casa, rilassarsi e mangiare qualcosa” perché non sarebbe successo niente di male. Invece “qualcosa” accadde, e fu una cosa tremenda: la prima a saperlo fu la sorella di Jennifer, Lisa, che aveva solo sette anni e stava correndo sull’erba incolta del giardino di casa nell’esatto momento in cui Jennifer spirò. I genitori videro Lisa piangere puntando un dito verso l’alto. “Guardate! Mia sorella! Mia sorella!” e indicò una piccola farfalla bianca che era scesa verso Lisa e svolazzava lenta intorno alla sua testa.

Trascorsi tre anni, Melinda voleva sapere se la sua bambina stava bene in cielo. Così decise di chiamare un medium. Volevo disperatamente darle delle risposte, ma all’inizio provai una grande frustrazione perché non riuscivo a vedere Jennifer né a sentirla. Continuavo a udire solo quel rumore, clacheti-clac, clacheti-clac, clacheti-clac.

Compresi che non potevo più ignorare quel suono e fu allora che chiesi a Melinda se Jennifer avesse mai preso lezioni di tip tap.

Melinda scoppiò a piangere. “No, ma capisco il motivo di quel suono” sussurrò. “Il Natale prima che morisse, Jennifer aveva ricevuto un paio di zoccoli che avevano la suola in metallo e quando camminava ticchettavano.”

Sembrava che gli zoccoli fossero troppo grandi per i piedini di Jennifer, ma lei insisteva per indossarli comunque, anche se rischiava di perderli a ogni passo, con un rumore secco. In effetti le piacevano così tanto che non vedeva l’ora di andare a trovare sua zia (che lavorava in un ospedale con la pavimentazione in legno) in modo da poter saltellare nei corridoi ottenendo il massimo effetto. Adorava il suono del clacheti-clac che riecheggiava nei corridoi. Rideva e chiedeva a Melinda: “Mamma, lo senti il rumore che sto facendo?”.
Melinda mi disse che Jennifer era stata sepolta con quegli zoccoli… e io la sentivo ballare in cielo.

Prima di svanire, Jennifer voleva trasmettessi un messaggio a sua madre: “Ti prego, dì alla mamma che non sento più male e che mi piacciono tanto i palloncini.”

Lo dissi a Melinda, che rimase senza parole. Quando si riprese, mi spiegò: “Per l’anniversario della morte di Jennifer e nel giorno del suo compleanno, mettiamo dei messaggi per lei in tanti palloncini e li mandiamo in cielo. Su ogni palloncino mettiamo il suo nome e la sua fotografia.”

Fece una pausa e poi chiese: “Ma tu come fai a sapere tutto questo, John?”.

Io ho sempre saputo di essere venuto al mondo con un dono speciale. È come se avessi una… conoscenza innata.


John Holland

John Holland è un medium e un sensitivo di fama internazionale, che da più di vent’anni approfondisce e sviluppa le sue capacità medianiche.
John tiene regolarmente seminari negli Stati Uniti e con le sue dimostrazioni offre al pubblico una straordinaria occasione di entrare in contatto con il mondo affascinante del medianismo. È apparso alla trasmissione televisiva “Unsolved Mysteries” ed è stato intervistato in “Extra” e su Telemundo.

Per contattare l’autore: www.johnholland.com

Cindy Pearlman

Cindy Pearlman è un’autrice che scrive per il New York Times Syndicate e il Chicago Sun-Times. I suoi testi sono stati pubblicati su Entertainment Weekly, Premiere, People, Ladies’ Home Journal, McCall’s, Seventeen, Movieline e Cinescape. Negli ultimi quindici anni ha intervistato le grandi star di Hollywood per la sua rubrica “The Big Picture”. È coautrice di Simple Things (con Jim Brickman) e It’s Not about the Horse (con WyattWebb).

Le vostre recensioni

Il tuo carrello è vuoto


icon

icon
Lunedì - Venerdì: 10:00-18:00


Vantaggi

icon
Sconto 15%
(su tutti i prodotti fisici)
icon
Spedizione gratuita
con corriere espresso
in 24-48 ore
per ordini superiori a € 29,00


I più venduti

#1
Il Potere di Adesso
Il Potere di Adesso
Eckhart Tolle
#2
I Tarocchi degli Arcangeli
I Tarocchi degli Arcangeli
Doreen Virtue
Radleigh Valentine
#3
Molte Vite, Molti Maestri

Guarda la classifica completa


Novità

Il Segreto del Brodo
Il Segreto del Brodo
Louise Hay
Heather Dane

Guarda tutte le novità


Prossime uscite

Trasforma il Grasso in Energia
Trasforma il Grasso in Energia
Dr. Joseph Mercola

Guarda tutte le prossime uscite


Gli Autori Best Seller

Louise Hay
Doreen Virtue
Brian Weiss
Roy Martina MD
Joy Martina PhD

Guarda la lista completa


Mi iscrivo
alla newsletter

icon


Voglio ricevere
il catalogo


Aggiorna la tua email

Powered by Nimaia