MyLifeTV Corsi Online Store Blog Recensioni Corsi Live

La guida giapponese al bere consapevole

Kaori Haishi, Dr. Shinichi Asabe

Pagine: 255 • 15x23 cm • Anno di pubblicazione: 2022
: Book
€ 16,00 € 15,20 Add to cart

Un libro unico che, con la leggerezza tipica giapponese, fonde battute di spirito e dati scientifici per rivelare come l’alcol bevuto con moderazione e consapevolezza possa diventare un prezioso alleato per la nostra salute.

Il dr. Shinichi Asabe, professore di gastroenterologia, è specializzato in epatologia e virologia ed è amante del buon bere. Kaori Haishi è giornalista e presidente dell’associazione giapponese del sakè. Con il supporto di 25 specialisti del settore ci guidano alla scoperta degli effetti che vino, birra e superalcolici hanno sul nostro organismo. Grazie a recenti ricerche accademiche, il dr. Asabe e Kaori indagano interessanti argomenti, come gli effetti positivi della birra sulla prevenzione delle demenze e le tecniche per gestire gli attacchi di fame. 
Un libro intelligente e utile per tutti, sia per chi ama bere ogni tanto un buon bicchiere di birra o di vino, sia per chi ha a cuore la propria salute e quella dei propri cari. L’ALCOL PUO’ FARE ANCHE BENE.

Il libro esamina argomenti d’ogni genere, come:

  • Amara medicina: come la birra può prevenire la demenza.
  • Turbolenze in aereo: bere in volo è pericoloso? 
  • Giallo intenso: controllare il colore della pipì.
  • Gli attacchi di fame: i segreti per evitare aumenti di peso.
  • Il mistero perenne: perché i francesi la passano liscia?


L’ALCOL PUÒ ANCHE FAR BENE se gestito con moderazione.
Gli indispensabili consigli di rilevanza universale sugli effetti di vino, birra e superalcolici sull’organismo, illustrati con chiarezza e avvalorati dalle ricerche accademiche più recenti.

Il connubio, tipicamente giapponese, di battute di spirito e informazioni scientifiche rivela che l’alcol può anche avere effetti benefici a patto che lo si assuma con moderazione.
Se beviamo consapevolmente non abbiamo bisogno di rinunciare a uno dei nostri più grandi piaceri. 
Gli indispensabili consigli di un’esperta di sakè, coadiuvata da un medico epatologo e da altri venticinque specialisti amanti del buon bere, su come l’alcol possa anche far bene, se gestito con moderazione.
Kaori Haishi è una giornalista e presidente dell’Associazione giapponese del sakè, mentre il dottor Shinichi Asabe è un epatologo a cui piace bere. Kaori Haishi ha intervistato venticinque specialisti, anch’essi amanti dell’alcol, e con il prezioso aiuto medico del dottor Asabe, ha scritto questa utile guida.

Recensioni

Imparare a bere seguendo i consigli dei medici dà un senso di sicurezza. Ciò che credi di sapere potrebbe essere ribaltato.
Sunday Mainichi

Questo libro, che sta già avendo un enorme successo in Giappone, fornisce consigli basati su dati scientifici per bere allegramente e godere di una vita lunga e felice senza essere costretti all’astinenza.
Louise Atkinson, Daily Mail

In Giappone la gente prende il bere seriamente, ma l’alcol può fare veramente male, se non viene ben gestito. Questo libro ti spiegherà come reggerlo senza pesanti conseguenze.
HENRY GEE, Senior Editor, Nature, and author of The Accidental Species: Misunderstandings of Human Evolution

Finalmente una guida basata sul buon senso e su dati scientifici, che induce a riflettere sui pro e i contro dell’alcol e fornisce chiare informazioni su come godersi i propri cicchetti preferiti in maniera più sicura. Kanpai!
BRIAN ASHCRAFT, author of The Japanese Sake Bible and Japanese Whisky

Una panoramica piacevolmente schietta sull’alcol e su come valorizzarne i benefici. Merita sicuramente un brindisi.
HELEN McGINN, author of The Knackered Mother's Wine Club

Kaori Haishi

Kaori Haishi è una giornalista e presidente dell’Associazione giapponese del sakè​,

Dr. Shinichi Asabe

Shinichi Asabe è un professore associato del Dipartimento di gastroenterologia e medicina interna della Clinica universitaria Jichi dell’ospedale di Saitama. Dopo la laurea in medicina conseguita presso l’Università di Tokyo nel 1990, ha lavorato alla Clinica universitaria di Tokyo e al Dipartimento di gastroenterologiadell’Ospedale Toranomon. Si è occupato prevalentemente di studi sull’epatite virale presso il Centro nazionale dei tumori e dopo l’esperienza alla Clinica universitaria Jichi, ha studiato immunologia dell’epatite presso l’Istituto di ricerca Scripps di San Diego, negli USA. Rientrato in Giappone nel 2010, ha preso servizio presso il Dipartimento di gastroenterologia e medicina interna della Clinica universitaria Jichi dell’ospedale di Saitama. È specializzato in epatologia e virologia e ama il buon vino, il sakè e la birra.​


Le vostre recensioni


Operazione in corso

Ti preghiamo di attendere...

Operazione Completata

Operazione in corso

Ti preghiamo di attendere...

Operazione Completata

Operazione in corso

Ti preghiamo di attendere...

Operazione Completata