Biblioteca > Le Caratteristiche degli Angeli Terreni

Le Caratteristiche degli Angeli Terreni

Esistono caratteristiche proprie di tutti gli Angeli Terreni. I capitoli del libro di “I regni degli Angeli Terreni” descrivono sia le qualità specifiche di ogni singolo regno, sia i comuni denominatori che riguardano tutti i regni degli angeli, che comprendono le seguenti caratteristiche:

– sentirsi diversi o estraniati dagli altri. Quasi tutti gli Angeli Terreni che ho conosciuto e intervistato o ai quali ho sottoposto il questionario hanno dichiarato di sentirsi “diversi dagli altri”. Per tutti i regni eccetto i Saggi, questa caratteristica continua nella vita adulta. Avendo trascorso numerose vite sulla Terra, i Saggi si sentono a loro agio qui... anche in circostanze difficili, infatti, possono raggiungere la piena felicità. I Saggi sanno di essere diversi dal resto degli umani, ma chi appartiene agli altri regni si sente ancor più estraniato dal genere umano.

- Un’acuta sensibilità nei confronti delle altre persone, delle sostanze chimiche o di ogni forma di violenza. Gli Angeli Terreni di tutti i regni hanno difficoltà a stare in mezzo a tanta gente, perché si sentono bombardati dalle travolgenti emozioni e sensazioni fisiche emanate dagli altri. Molti Angeli Terreni hanno imparato a evitare le sostanze chimiche negli alimenti, nei detersivi e nei prodotti per l’igiene personale, perché provocavano in loro reazioni allergiche. Ripudiano la violenza in ogni sua forma, compresi i litigi, le notizie negative dei media e i film violenti. Spesso gli altri li stuzzicano per questo, dicendo “sei troppo sensibile!”. Ma questa sensibilità è un dono sacro che gli Angeli Terreni portano sul nostro Pianeta e permette loro di sapere intuitivamente dove c’è bisogno del loro aiuto. Non potrebbero disattivare la loro sensibilità neanche se ci provassero!

- Un forte senso dello scopo. Anche se non sa quale sia precisamente il suo scopo, un Angelo Terreno sente sempre che la sua missione implica l’insegnamento e la guarigione, e solo questo può consentirgli di ottenere la vera felicità.

- Schemi relazionali frustranti nella propria storia personale. Spesso gli Angeli Terreni sono stati cresciuti da genitori emotivamente indisponibili o violenti. Perché? Prima della loro incarnazione, gli Angeli Terreni si sono offerti volontariamente di portare amore e guarigione nelle famiglie disfunzionali. Alcuni Angeli Terreni sono “inviati” a queste famiglie nel ruolo di figli, perché agiscano da catalizzatori di guarigione. Questi piccoli Angeli Terreni hanno la sensazione di essere stati adottati, perché non si riconoscono nei propri genitori né nei propri fratelli e sorelle.

E in effetti queste sono le loro famiglie fisiche, non le loro famiglie spirituali.

– Gli estranei raccontano loro i propri problemi e altri fatti molto personali. Gli Angeli Terreni hanno numerose storie di approcci da parte di perfetti sconosciuti che chiedono il loro aiuto o confidano i dettagli più intimi della loro vita. Spesso gli Angeli Terreni si sentono dire: “C’è qualcosa in te che m’ispira fiducia.”

– Gli Angeli Terreni sembrano più giovani rispetto alla loro età anagrafica. Forse perché seguono un’alimentazione sana, praticano attività fisica e si prendono cura di sé più delle altre persone, o forse per la loro disposizione spirituale, gli Angeli Terreni spesso sembrano più giovani di quanto lo siano in realtà. Quasi tutti gli Angeli Terreni che ho intervistato dichiarano che le persone restano di stucco quando scoprono la loro vera età. Uno di loro mi raccontò che, fino ai trent’anni, aveva dovuto esibire la carta di identità ogni volta che comprava degli alcolici. Fanno eccezione i Saggi, che tendono ad avere presto i capelli grigi e le borse sotto gli occhi e per la postura corporea e l’espressione seria possono apparire più anziani di quanto non siano.

– Possono avere storie personali o familiari di dipendenza. Alcuni Angeli Terreni cercano sostanze o influenze esterne – cibo, droghe, alcol, sigarette, relazioni o tutti questi elementi insieme – per attenuare il dolore che deriva dal sentirsi diversi e dalla paura che suscita la propria missione e per ricercare strade alternative verso una felicità che non riescono a trovare. Un Angelo Terreno lo spiega in questo modo: “Mi risultava molto più semplice affrontare la vita quando usavo alcol e droghe. Queste sostanze mi davano leggerezza, una sensazione di torpore, che mi permetteva di dimenticare perché sono qui e la missione che devo compiere. Il problema, a quel tempo, era legato soprattutto alla mia dignità.”

– Un fischio nell’orecchio. La maggior parte degli Angeli Terreni (anche se non tutti) avverte un fischio acuto in un orecchio. Il suono può comparire in caso di situazioni stressanti o arri- vare all’improvviso. Le cause mediche di questo suono (come la tendenza a contrarre le mascelle) sono state escluse. Molti Angeli Terreni lo considerano una fastidiosa distrazione, ma in realtà questo suono è un’informazione codificata che viene trasmessa dal regno degli Angeli Terreni per aiutarli a elevarsi al di sopra dei problemi materiali. Include anche istruzioni e direttive per l’adempimento della loro missione. Per fortuna gli Angeli Terreni possono chiedere mentalmente al Cielo di ridurre il volume o l’acutezza del suono in modo da non provare più fastidio.

Questo libro ti riguarda ed è rivolto a te! Il mio auspicio è che ti aiuti ad essere felice e a guarire il disagio di sentirti diverso per la tua sensibilità spiccata o per la tua grande creatività, perché vivi fuori dalle regole, dalle aspettative e dai circuiti convenzionali.

           I Regni degli Angeli Terreni di Doreen Virtue

Tratto dal libro "I Regni degli Angeli Terreni" di Doreen Virtue
Per approfondire clicca qui e acquista il libro su MyLifeStore,
così hai subito uno sconto del 15%.



Cosa ne pensi? Scrivilo qui

Nome:
Email:
L'indirizzo email non verrà pubblicato

Cosa ne penso


(per inviare il commento spunta la casella sopra e clicca sul pulsante sotto)



















Doreen Virtue














Ricevi gratis tutti gli aggiornamenti della Biblioteca


Powered by Nimaia