My Life... per la tua crescita personale e professionale

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Un racconto toccante che ha già conquistato
3 MILIONI DI LETTORI

 

 

Quali sono i rimpianti più comuni
e come possiamo affrontare
le problematiche che nascondono
mentre siamo in vita e abbiamo ancora il tempo
e le forze per farlo.

 

Dopo tanti anni di lavoro frustrante, l'autrice, Bronnie Ware, iniziò a cercare un impiego che desse un senso alla sua vita. Sebbene non avesse alcuna formazione specifica né esperienza nel campo, si ritrovò a lavorare nell’ambito delle cure palliative e ad assistere i malati terminali.

 

I pazienti le raccontavano la storia della loro vita
e quasi sempre finivano col dire “Vorrei averlo fatto...”.


Fu così che Bronnie ebbe l’illuminazione di scrivere questo libro
dove raccoglie le lezioni attinte da chi si avvicinava alla morte,
per vivere la propria esistenza in modo consapevole e non avere rimpianti.

Il libro

 

Bronnie Ware

Vorrei averlo fatto

I Cinque più grandi rimpianti

 

Dopo tanti anni di lavoro frustrante, Bronnie Ware iniziò a cercare un impiego che desse un senso alla sua vita. Sebbene non avesse alcuna formazione specifica né esperienza nel campo, si ritrovò a lavorare nell’ambito delle cure palliative.

 

Nel periodo che trascorse occupandosi dei bisogni dei malati terminali, la vita di Bronnie subì una sensibile trasformazione. Un giorno le capitò di raccontare in un blog quali fossero i rimpianti più comuni che le avevano confidato le persone che si avvicinavano alla morte. Il post, intitolato “I cinque rimpianti più grandi di chi sta per morire” ottenne subito un grande successo e il primo anno fu visto da più di tre milioni di lettori in tutto il mondo. Da allora, in molti hanno chiesto a Bronnie di raccontare la sua esperienza, così in questo libro ha deciso di condividere la sua storia di trasformazione personale.

 

Bronnie ha avuto una vita molto movimentata. Applicando le lezioni attinte dalle persone vicine alla morte, ha capito che tutti possono morire in pace, basta fare scelte consapevoli nel corso della vita.

 

Libro di 352 pagine

€ 15,30 (anzichè 18,00)

SCONTO 15%!

 

Acquista ora il libro

Se questo libro ti interessa
e vuoi procedere con l'acquisto
clicca qui sotto.

 

 

 

 

 

Libro di 288 pagine

€ 12,67 (iva incl.)

anziché € 14,90 (iva incl.)

Sconto 15%

 

Scarica
l'ebook gratuito

 

 

Inserisci il tuo nome
e indirizzo e-mail
per scaricare:

Il tuo nome:  
La tua e-mail:  
Autorizzo My Life srl al trattamento dei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003 e dichiaro di avere letto la nota estesa sulla privacy

 

Sorridi e stai sicura

 

 

 

 

Se guardo la mia vita, ci sono momenti che mi lasciano esterrefatta. La vita che speravo è sempre più reale. La persona che avevo immaginato, adesso sono io. È nata dal coraggio, dalla flessibilità, dalla disciplina e si è affermata dopo che ho imparato ad amare il mio stesso cuore. La vita può veramente essere facile e felice. Infatti può scorrere liscia come l’olio. La cosa bella è che quanto più continuavo a sistemarmi e a crescere, ad accettare di meritare tutto quello che arrivava sul mio cammino, più facilmente le situazioni continuavano a manifestarsi.

 

Un breve mantra mi aiutò a mantenere la fiducia lungo il periodo oscuro finale: sorridi e stai sicura. In una giornata particolarmente difficile, il mio vecchio modo di pensare si aggrappava disperatamente alla vita e mi diceva che non meritavo tutto quello che avevo sognato. La mia nuova forma mentis stava cercando di subentrare in maniera permanente, rassicurandomi che invece ne ero degna. Così pregai per avere una indicazione chiara e semplice, qualcosa che non fosse difficile da ricordare nel mio triste stato, per riuscire a superare i giorni duri. Avevo bisogno di qualcosa che mi desse la forza e la speranza. Fu allora che si affacciarono alla mente le parole sorridi e stai sicura.

 

Le scrissi su dei foglietti di carta e li disseminai per la casa dove potessi vederli facilmente. Tutte le volte che ci passavo davanti, veniva rispettato l’impegno con me stessa e sorridevo, sicura che questo periodo sarebbe passato, seguito da un altro più positivo. Così il mio umore si risollevava automaticamente e mi sentivo rincuorata dal fatto che avrei trovato nuove ragioni per sorridere ancora. Ma non c’era ragione di leggere quelle parole senza sorridere, perché il sorriso stesso facilitava la comprensione. Quindi lo facevo.

 

In seguito, aggiunsi sotto ringrazia e stai sicura, in modo da esprimere in anticipo preghiere di gratitudine, con la sicurezza e la fiducia che avrei ricevuto quanto desideravo. Sorridi e stai sicura, ringrazia e stai sicura, divenne il mio mantra mentre andavo avanti giorno dopo giorno sorridendo sicura quando potevo. Nel farlo, camminavo fiduciosa, cosa che mi spingeva spontaneamente a essere grata. Le mie preghiere, speranza e intenzioni erano già state ascoltate. Il mio unico compito era sorridere e stare sicura e ringraziare e stare sicura. Ciò mi permetteva di sorridere ancor più di quanto avrei fatto altrimenti.

 

Ovviamente c’erano periodi in cui non ero forte abbastanza da ricorrere a queste parole, compreso quell’ultimo giorno di totale tristezza e rassegnazione. Ma quel momento di resa fu il punto di svolta definitivo. Era vero che non potevo più convivere con il dolore del passato e in un certo senso avevo ragione. Ero giunta alla fine della mia vita, almeno per come la conoscevo. Ma non dovetti morire fisicamente. Solo quella vecchia parte di me se ne andò, spiritualmente. Quelle vecchie idee su di me non potevano sopravvivere alla luce splendente del mio amore. La nuova vita che si stava manifestando silenziosamente da anni, alla fine fu in grado di sorgere.

 

Mentre sorridevo sicura, i miei sogni sembravano reali e divennero sempre più una parte di me. Ecco perché le porte delle opportunità si spalancarono quando finalmente riuscii a riconoscere il mio valore. I sogni erano già arrivati e stavano aspettando che io li lasciassi avverare. Così fu con il cuore colmo di gioia che mi aprii, permettendo agli eventi di accadere. Lo fecero in molti modi diversi, sia a livello personale che professionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Indice

 

Introduzione

 

Dai tropici alla neve
Una carriera inaspettata
Onestà e resa

 

Rimpianto 1: Vorrei aver avuto il coraggio di vivere una vita fedele ai miei principi e non quella che gli altri si aspettavano da me
Prodotti del nostro ambiente
Catene

 

Rimpianto 2: Vorrei non aver lavorato così tanto
Finalità e intenzione
Semplicità

 

Rimpianto 3: Vorrei avere avuto il coraggio
di esprimere i miei sentimenti
Mai più sensi di colpa
Doni nascosti

 

Rimpianto 4: Vorrei essere rimasto in contatto con i miei amici
Veri amici
Concediti il tempo di stare con gli amici

 

Rimpianto 5: Vorrei aver permesso a me stessa di essere più felici
La felicità è adesso
Questione di punti di vista

Tempo di cambiamenti
Oscurità e alba
Nessun rimpianto
Sorridi e stai sicura
L’autrice

Acquista ora il libro

Se questo libro ti interessa
e vuoi procedere con l'acquisto
clicca qui sotto.

 

 

 

 

 

Libro di 288 pagine

€ 12,67 (iva incl.)

anziché € 14,90 (iva incl.)

Sconto 15%

 

Scarica
l'ebook gratuito

 

 

Inserisci il tuo nome
e indirizzo e-mail
per scaricare:

Il tuo nome:  
La tua e-mail:  
Autorizzo My Life srl al trattamento dei dati personali in conformità al D.Lgs 196/2003 e dichiaro di avere letto la nota estesa sulla privacy